Canale Europa TV
BENVENUTO SU CANALE EUROPA 2 PRINCIPATO DI MONACO

Renato Missaglia: il Made in Italy nell'arte

  • it
  • visualizzato 176.174 volte
  • Condividi

Renato Missaglia nasce nel 1946. Dopo gli studi diventa imprenditore, ma dal 1979 abbandona le attività commerciali per esercitare la professione artistica.
Si inserisce presto in ambiti internazionali: è invitato a esporre al Salon d'Autômne di Parigi (1987 e 1991) e a Hong Kong opere inerenti alla scenografia dell'Aida di Verdi.
Partecipa al primo rally Parigi-Mosca-Pechino del 1992, esperienza ispiratrice per una serie di lavori pittorici e fotografici che presenta in Italia e all'estero a partire dalla Pyramide du Louvre.
Negli anni successivi espone a Roma, Milano, Brescia, Bologna, Sondrio, Perugia, Lecce, Cortina d'Ampezzo, New York, Hong Kong, Bruxelles, Ginevra, Tokyo, Lisbona, Basilea, Al-Khobar, Monte-Carlo, Shanghai e Palm Beach.
Nel 1995, ispirato dal famoso arazzo, dipinge l'opera di settanta metri lineari D'après la Tapisserie de Bayeux esposta a Venezia, Brescia, Innsbruck, Monaco, Vienna e partecipa alla XII Quadriennale d'Arte di Roma del 1996.
E così di seguito, la sua attività continua molto intensa e vulcanica: tra mostre personali, organizzazione di rassegne e eventi, pubblicazione e illustrazione di libri, collaborazioni con riviste, partecipazione a premi nazionali, creazione di trofei e targhe, produzione di Dvd d'arte, calendari e bottiglie d'autore.
Di lui scrivono critici e giornalisti di vaglia cogliendo l'essenza della sua pittura e del suo intimo sentire. Riceve riconoscimenti e premi che sottolineano il valore della sua arte ma anche la capacità di collegarla alla comunicazione. Viene accolto in collezioni pubbliche e private italiane e straniere tra cui la prestigiosa Fondazione Gulbenkian di Lisbona.
In occasione delle Olimpiadi Invernali Torino 2006 è nominato testimonial artistico da Coca-Cola che gli commissiona la creazione di 40 opere pittoriche ispirate alle Olimpiadi mentre l'Amministrazione Comunale di Sestriere gli dà incarico di partecipare in toto agli eventi del periodo olimpico. Le immagini immortalate e le emozioni vissute troveranno espressione in un DVD d'arte e nel libro Con gli occhi dell'arte. XX Olimpiadi Invernali Torino 2006 presentato a Torino al Museo Nazionale del Cinema e allo Yacht Club Monte-Carlo.
Per i 25 anni della rivista AD (2006) ha mandato di "rileggere" alcune copertine e pagine pubblicitarie storiche traducendole in una versione pittorica che arricchisce con un messaggio emozionale l'universo spesso asettico della pubblicità.
I Carabinieri e Torino - Due secoli di storia, dalla Fondazione ai Giochi Olimpici Invernali è un libro d'arte commissionatogli dal Comando Generale dell'Arma che Missaglia presenta al Salone del Libro Torino 2008 e al Museo di Santa Giulia (Brescia).
Per 1000Miglia crea il Manifesto Artistico 2008, presentato in Campidoglio a Roma, e una serie di interpretazioni pittoriche di monumenti delle città attraversate dalla gara pubblicati poi sul libro-strenna Mille Miglia 2009.
A Firenze propone Salvatore Ferragamo, 80 anni di emozioni: interpretazione artistica di Renato Missaglia e poi alla Triennale di Milano Salvatore Ferragamo-Evolving Legend 1928-2008.
Nel 2011 presenta Nudi con l'anima alla Galleria La Ruota di Cortina d'Ampezzo (Belluno).
Nel gennaio 2013 Le Carré d'Or – Jardin Exotique de Monaco alla galleria Maison d'Art di Monte-Carlo; a marzo l'inusuale personale La folliaemozioni da una canzone di Omar Pedrini al Museo di Santa Giulia (Brescia) e, a Palazzo Vecchio di Firenze, Cuochi a colori, mostra riproposta a giugno presso il Museo d'Arte Moderna "Mario Rimoldi" di Cortina d'Ampezzo.
Un filone importante della sua produzione artistica, che per altro porta avanti dagli esordi, è quello dei ritratti: di colleghi e amici, di critici, politici, personaggi dello spettacolo, regnanti, pontefici.
Sue opere si trovano in permanenza nella galleria Maison d'Art di Monte-Carlo e nelle sedi di Fondo Italiano d'Investimento (Milano e Roma), Abi (Milano e Roma), Fondo Strategico Cassa Depositi e Prestiti (Milano), Castello SGR (Milano), Fondazione Roma, Museo Verticale di Palazzo Regione Lombardia.
Sensibile alla solidarietà, si presta fin dall'avvio della sua carriera pittorica a favore di enti con scopo benefico: fra gli ultimi AIRC, Croce Rossa, Mirabilia Dei, Fondazione InSé, Rondine La Cittadella della Pace.