Benvenuto su Primo Piano

Expo incontri

  • it
  • visualizzato 106.210 volte
  • Condividi

La Dieta Montignac: relazione e ricette pronte all'italiana

La Dieta Montignac

Relazione e Ricette pronte all’italiana

 Uno stile alimentare quali-quantitativamente corretto costituisce la principale e fondamentale forma di prevenzione che possiamo attuare nei confronti di tutte le malattie dismetaboliche e degenerative (diabete, iperuricemia, insufficienza renale ed epatica, dismicrobismo intestinale, allergie, aterosclerosi, infarto, obesità, cellulite, cancro ecc).

“Dieta” non significa limitazione nell’assunzione di cibo, bensì “stile di vita”.

La dieta Montignac non affama l’organismo, ma lo nutre razionalmente. Il sovrappeso non è una patologia a sé stante, bensì il risultato finale di una catena di comportamenti errati che richiede un costante lavoro di restauro metabolico e comportamentale.

Per facilitare il riequilibrio metabolico e la sua ripresa ottimale, per assicurare il corretto smaltimento delle tossine accumulate e per soddisfare le giuste attese di chi si impegna nel percorso dietetico, tali condizioni (intolleranze alimentari, distiroidismi, insufficienze renali e/o epatiche, menopausa, bulimia ecc) devono essere quanto meno escluse, identificate e rimosse con un trattamento biologico mirato drenante e/o disintossicante.

Le ricette originali “Montignac” sono state riviste e sperimentate da Maria Teresa Fontana, che le ha trasformate per renderle più gradevoli al gusto italiano.

Dott. Lorenzo Paride Capello e Maria Teresa Fontana

Per saperne di più www.saporedelsapere.it