guarda l'intervista a Maria Giovanna Elmi la "fatina " della TV

Maria Giovanna Elmi la "fatina" della tv

visualizzato 36.132 volte it     Condividi

Ha conseguito il diploma di Maturità classica ed ha frequentato, per 4 anni, la facolt di Lettere allUniversit di Roma. Tra un esame e laltro ,vince un concorso indetto per le lettrici del settimanale Grazia e diventa fotomodella. In poco tempo protagonista di tante piccole pubblicit televisive(per Carosello: dentifrici come Macleens, Ultrabright, lacca Libera e bella e lacca Taft; Sole piatti, i Fedelissimi Ariston etc. Manifesti: per il Panforte, per gli abiti Monti, etc per le Campagne stampa: Ariston, Crociere, Deodorante etc Nel 1971, il 24 giugno, stata eletta a Cannes Cinemodella d Europa, nel corso del 19 Festival del Film Pubblicitario. Dal 1970 Giornalista Pubblicista: stata per 3 anni collaboratrice del quotidiano Il Messaggero di Roma (1981-1982-1983), poi ha curato la rubrica della posta de Il Quotidianodi Lecce e quella del settimanale Eva Express. Ha collaborato per un paio danni per la pagina Mattino mare del Quotidiano Il Mattino di Napoli e, ancora, nel 1987 per circa 4 anni ha curato la rubrica Il Giornalino di Mariagiovanna su Telesette. Servizi speciali per TV sorrisi e canzoni (sulla Cina) o per Gioia (storia e avventura del viaggio, nel deserto, dove Silvester Stallone girava Rambo 3). Ancora per Ragazza in (vari reportage sulle ragazze incontrate nel mondo). Nel 1996 ha realizzato molte interviste per il settimanale Vip. E' iscritta alla Siae : nel 1983 ha pubblicato il libro Chi vuol esser bello sia per La Sugarco e, nel 1989 un altro libro, assieme a Matilde Amorosi, Cibo indiscreto. Nel 1970, dopo una serie di provini selettivi per annunciatrici,viene scelta con altre 5 ragazze per sostenere un corso di dizione tenuto, in via Teulada, da Evi Maltagliati (per la durata di 3 mesi); quindi un corso di scuola trucco presso i truccatori della Rai. Superate queste prove, inserita a cachet per eventuali sostituzioni in caso di maternit o malattie fino al 1974. In questo periodo, nel 1972, fa il provino per la televisione a colori. Il 1aprile 1974 stata assunta in Rai in qualit di annunciatrice-presentatrice televisiva. Dal 1974 fino al 1988, e poi dal 1988 al 1994 (con un cambio di contratto, in questa seconda fase, che la vedeva presentatrice-conduttrice ma non pi annunciatrice), ha presentato programmi vari come: Sette giorni al Parlamento Buonasera con Atlas Ufo Robot, Goldrake, Superman Il Dirigibile nel 1977 con Tony Santagata e, nel 1978, con Mal (regia di Romolo Siena). San Remo ( febbraio 1977) a fianco di Mike Bongiorno( hanno vinto gli Homo Sapiens) San Remo ( febbraio 1978) sola ma con un ospite come Beppe Grillo (e Stefania Casini intervistatrice tra la platea.): vinsero i Mathia Bazar! Sereno Variabile dal 1980 al 1990. Trasmissione di turismo e tempo libero, a cura di O. Bevilacqua,in onda dapprima dalle 17 alle 18 e poi il sabato, sempre su Rai 2, dalle 14 alle 17. Molti gli Speciali Serali di Sereno variabile. Nel primo periodo, oltre Sereno Variabile in Tv, presentava per la Radio il programma Week-end. Toto Tv Radiocorriere dal 1986 al 1994( al fianco di Paolo Valenti: indice auditel 6.316.000 e poi di Fabrizio Maffei: indice auditel 5.229.000). Ha partecipato, in qualit di ospite o di intervistatrice,a vari programmi televisivi. Nel 1981 (il 19 febbraio) stata dichiarata dalla Doxa La pi amata delle annunciatrici RAI con Il 40% di indice di gradimento, durante la trasmissione Flash condotta da Mike Buongiorno, su Rai 1. Nel 1986 (il 12 febbraio) stata confermata dalla Abacus La pi amata tra le annunciatrici della Rai e delle reti Fininvest (con lo stesso indice di gradimento gi fornito dalla Doxa nel 1981 ), durante la trasmissione Pentatlon condotta da Mike Buongiorno su Canale 5. Tra il 1979 e il 1983 ha inciso canzoni ,quasi sempre per bambini, scritte dalMaestro Zambrini ,Stefano Jurgens e Gianni Meccia per la Pull: un 33 giri dal titolo Clic clic la fotografia e vari 45 giri di cui uno Scivolare, stato la sigla di Sereno Variabile nella diversa edizione estiva e invernale. Anche il 45 giri Invincibile Dirigibile stato preparato per una trasmissione: Il Dirigibile. Nel 1981, insieme a Roberta Giusti, incide Stella di Natale un 45 giri su musica del M Simonetti.( Con questa canzone saranno ospiti di diverse trasmissioni televisive: da TG luna a Domenica in ecc. Nel 1986 esce il film Il Bi e il Badove il regista cinematografico e pubblicitario Maurizio Nichetti ha scelto Mariagiovanna per interpretare la parte del personaggio simbolico televisivo della donna ideale per litaliano medio( interpretato da Nino Frassica). Nel 1988 è stata proclamata Lady Roma. Nel 1988/89 conduce La notte del TurismodallArena di Verona in Mondovisione (con Osvaldo Bevilacqua). Nel dicembre del 1989 tra i : 10 Presentatori pi amati( due sole donne, Mariagiovanna Elmi, appunto, e Loretta Goggi ), secondo il parere di Doxa , Abacus e Pubblico durante la trasmissione condotta da Pippo Baudo Uno su Cento, in onda su Rai 3. Nel 1990 conduttrice( e coautrice con Diego Cugia) di Ghibli : I Piaceri dellaVita. Nel 1991,nel92 e nel 93 per 3 domeniche (nei mesi di settembre-ottobre) di questi rispettivi anni presenta Napoli prima e dopo la canzone classica napoletana in onda su Rai 1 e in gran parte del mondo. Nel 1994, la protagonista di Possibili-Impossibili : 13 piccoli telefilm in onda su Rai 2. Sempre nel 1994, esce il cofanetto contenente 6 videocassette: Galateo oggi, ognuna di 45 minuti circa ,a cura di Maurizio Costanzo, presentato da Mariagiovanna Elmi. Il 3 luglio 1994, il num.27 di Tv Sorrisi e canzoni presenta lallegato Estate insieme. Nellarticolo dal titolo li riconoscete? ci si riferisce a un sondaggio in cui si domanda qual il personaggio pi riconoscibile: l'85 % circa delle persone interpellate (tra i 15 e i 60 anni), hanno messo la Elmi al 1 posto. Nel 1994, ha lavorato per il circuito RTA (Odeon-5stelle-Tv Italia) conducendo con Corrado Tedeschi, la trasmissione ideata da Salvatore Samperi: Di Classe. Il 10 luglio 1995 riceve dalle mani del Generale Comandante Luigi Federici e alla presenza del Generale Giorgio Cancellieri il tesserino dellAssociazione Nazionale Carabinieri,quale Socia Benemerita! Dal settembre del 1997, presenta con Claudio Zanini ( che ne lautore) il programma Emozioni nel blu per Odeon Tv. Sempre nel 1997, partecipa con Rosanna Vaudetti a Simpaticissima. Non la prima volta ma questanno vincono. Nello stesso anno viene commissionato all Istituto di Ricerca e di Marketing B&C di Roma (da parte di un gruppo americano proprietario di due canali televisivi negli USA) un sondaggio per cercare, fra i personaggi più amati della Tv, quello con maggiore credibilità. Il sondaggio vede vincente Mariagiovanna che inizia la sua avventura americana dal 1998 lavorando a Miami, a Tampa, a New York (con Ivana Trump), a Los Angeles (con Tippy Hedren) ecc e poi in Italia sempre per Shopping America. Da il proprio nome ad una linea del maglificio Mi-Ba Tricot di Carpi. Si dedica al Sociale dal 1974 quando diventa donatore sangue del Gruppo Donatori Rai. Da allora vicina a tante associazioni: Airc, Lega Tumori, Non Vedenti ecc. Negli ultimi anni, presenta sfilate, concerti, premi letterari, ed spesso invitata come Ospite in importanti trasmissioni televisive: Quelli che il calcio, La vita in diretta, La sai lultima, Alle falde del Kilimangiaro e tante altre Nel 2003 ha cominciato le registrazioni per Shopping at Home, in qualità di testimonial di creme di bellezza. Nilla Pizzi l'ha voluta avere insieme a lei per la realizzazione di uno dei brani del suo ultimo CD dal titolo Insieme si canta meglio. Luned 29 settembre 2003 , con il televoto, il pubblico proclama in diretta la pi amata di tutte le annunciatrici nella storia della tv fino ai nostri giorni durante la trasmissione di Pippo Baudo Cinquantain onda su Rai 3: Mariagiovanna vince con il 26%. Nel 2004, le viene proposta la Presidenza del Teatro regionale Rossetti a Trieste. Difficile impegnarsi laddove viene dato un significato politico ad ogni gesto. Pertanto lascia la presidenza dopo 6 mesi. Nel 2005, Rai 2 e Magnolia le chiedono di partecipare allisola dei Famosi. Accetta questo lavoro e questa sfida con entusiasmo e arriva alla finalissima a tre: medaglia di Bronzo. Viene accolta da centinaia di Fans che, nel frattempo hanno fondato ben 4 fan club nel solo nord-est, e precisamente, nelle citta' di Muggia, Pordenone, Udine e Tarvisio. Di questultima diventa cittadina onoraria. Nel 2006, sullonda del successo dellisola, invitata in qualita' di opinionista in molte trasmissioni della Rai. Ha anche l'opportunita' di rispondere ai lettori del Radiocorriere Tv, con una sua rubrica di posta. Nel 2007 viene scelta come volto di Sky show diventa infatti l'annunciatrice ufficiale di quel canale: interpreta, in versione ironica, la parte dell'annunciatrice classica di una volta. Incide, inoltre, una ninna nanna dal titolo Dormi piccino a scopo benefico e un altro disco, con Idris , dal titolo Bimbi.