Benvenuti su Medicina Channel

Centro Gamma Knife Ospedale Niguarda Intervista al Prof. Massimo Collice

  • en it
  • visualizzato 110.834 volte
  • Condividi

Questa intervista descrive il Centro Gamma Knife dell'Ospedale di Niguarda di Milano ed è in ricordo al Prof. Massimo Collice Primario del Reparto di Neurochirurgia e Direttore del Centro Gamma Knife recentemente scomparso,luminare insigne e Presidente dei Neurochirurghi Italiani.La sua passione per la professione, unita alla grande umanità, lo faranno ricordare, sia a a chi ne ha avuto l'opportunità di conoscerlo ed anche a chi ne ha letto o leggerà i suoi scritti sulle materie da lui trattate. Il Prof. Collice, era uno dei pochi chirurghi al mondo, in grado di operare i pazienti a cuore fermo. Queste operazioni, duravano anche 18 ore ed hanno permesso, nel corso degli anni, di salvare numerose vite umane. ---- Gamma Knife è un'espressione in lingua inglese che significa "bisturi gamma". Si tratta di una strumentazione radiochirurgica di ultima generazione che permette il trattamento di patologie cerebrali - anche tumorali - mediante l'utilizzo di un fascio di radiazioni per colpire direttamente la lesione patologica, basandosi su un sistema di puntamento "stereotassico" (cioè finalizzato a individuare esattamente nelle tre dimensioni spaziali la posizione della lesione). La precisione fornita dal sistema di localizzazione stereotassica consente di focalizzare e concentrare le radiazioni in un piccolo volume di tessuto cerebrale (ad esempio un tumore oppure una malformazione arterovenosa, o ancora una determinata regione del cervello affetta da una patologia funzionale), in modo che solo questo riceva un'elevata quantità di radiazioni, risparmiando il restante tessuto sano, permettendo quindi di limitare il danno ai tessuti limitrofi e gli effetti collaterali. In alcuni casi viene utilizzato per il trattamento di tumori poco voluminosi che non possono essere rimossi chirurgicamente. Le principali patologie trattabili con Gamma Knife sono: - neurinoma dell'acustico - meningiomi - adenomi ipofisari - metastasi cerebrali - malformazioni vascolari - nevralgia trigeminale - astrocitomi, cordomi, melanomi uveali - altri tumori e patologie funzionali.